The Church of Jesus Christ of Latter-day Saints

Mormon Temples

Rome Italy

La Chiesa in Italia

Membri

I membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni in Italia continua a crescere. I rapporti più recenti indicano che in Italia ci sono circa 24.000 membri della Chiesa.

  • Numero di fedeli 24.443
  • Pali / distretti *simili alle diocesi 7 / 5
  • Congregazioni 98
  • Centri genealogici 49

Storia della Chiesa in Italia

La Chiesa è stata presente in Italia fin dal 1850 e, alla fine del 2009 c'erano circa 23.000 membri organizzati in 99 congregazioni sparse su tutto il territorio.

Il 27 ottobre 1850, l'apostolo Lorenzo Snow battezzò Jean Antoine Box, il primo convertito italiano, a Torre Pellice. Molti altri seguirono e si organizzarono in tre comunità a Angrogna, San Germano e San Bartolomeo. Il Libro di Mormon in italiano fu pubblicato nel 1852. Nel 1855, 50 membri della Chiesa emigrarono negli Stati Uniti, e 64 rimasero in Italia.

Il lavoro missionario fuori dalle Valli Valdesi era molto difficile e i missionari lasciarono l'Italia nel 1857. In seguito, l'anziano B. Hill Richards cercò di riprendere l'opera missionaria, ma fu solo nel 1965, Dopo aver ricevuto l'autorizzazione dal Governo Italiano, che riprese di nuovo. Il 26 giugno dell'anno seguente fu riaperta ufficialmente la Missione Italiana, che comprendeva due congregazioni di fedeli italiani e sette gruppi composti da personale delle basi militari, americani e italiani, per un totale di 66 membri.

Alla fine del 1978 i membri erano 7.271. Il primo palo italiano (simile a una diocesi) fu Organizzato a Milano il 7 giugno 1981.

Oggi ci sono oltre 24.000 membri della Chiesa, molti di seconda o terza generazione.

Lorenzo Snow, fifth President of the Church of Jesus Christ of Latter-Day Saints

19 settembre 1850

La Chiesa viene formalmente organizzata in Italia, con Lorenzo Snow come presidente locale.

8 maggio 1854

In Piemonte viene organizzato un ramo della Chiesa, con diciannove membri.

1856

In Italia c'erano tre rami della Chiesa, con sessantaquattro membri. Nei tre anni precedenti circa cinquanta membri della Chiesa italiani erano emigrati in America.

1862

Ha fine il lavoro di proselitismo in Italia.

10 novembre 1966

L'anziano Ezra Taft Benson, membro dei Dodici, a Torre Pellice ridedica l'Italia alla predicazione del Vangelo. Nel 1966 c'erano due rami con membri italiani e sette con membri italiani e militari americani, con 66 membri.

1972-1973

I membri della Chiesa in Italia aumentano del venticinque percento e nel 1973 c'erano oltre 3.000 membri.

1993

Dopo molti anni di trattative, la Chiesa riceve il riconoscimento legale dallo Stato Italiano. Questo permise alla Chiesa di avere delle proprietà e i dirigenti locali furono autorizzati a celebrare i matrimoni.

4 ottobre 2008

Il presidente Thomas S. Monson annuncia, alla conferenza generale a Salt Lake City, l'intenzione della Chiesa di costruire un tempio a Roma.

31 dicembre 2009

Alla fine dell'anno c'erano 23.687 membri.

Per conoscere meglio la Chiesa, segui questo link fino a www.mormon.org.

Facebook Twitter Google+